FATTURA ELETTRONICA B2B (Business-to-Business)

L'articolo 11-bis del decreto-legge n. 87 del 2018, in cui è confluito il testo del decreto-legge n. 79 del 2018, ha rinviato al 1° gennaio 2019 l'entrata in vigore dell'obbligo della fatturazione elettronica per tutte le aziende (cosiddetta B2B),

Data di pubblicazione:

13/02/2020

Tempo di lettura

1 Minuto

Argomenti
Categorie
Foto für Elektronische Rechnungen B2B (Business-to-Business)

L'articolo 11-bis del decreto-legge n. 87 del 2018, in cui è confluito il testo del decreto-legge n. 79 del 2018, ha rinviato al 1° gennaio 2019 l'entrata in vigore dell'obbligo della fatturazione elettronica per tutte le aziende (cosiddetta B2B), previsto dalla Legge di bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017, n. 205). Nel 2019, per facilitare la transizione questa amministrazione ha spedito accanto alla fattura elettronica anche il formato cartaceo per tutte le fatture per lo smaltimento dei rifiuti, acqua potabile e acque reflue. Dal 2020 l’amministrazione comunale non spedirà più il formato cartaceo delle fatture sopraindicate a tutte le aziende e a tutte le attività imprenditoriali. Le aziende, le attività imprenditoriali che nel 2019 non hanno ricevuto la fattura elettronica da parte di questa amministrazione sono pregate di farci pervenire entro il 31.12.2019 il codice univoco destinatario e la partita IVA al seguente indirizzo email: ufficiotributi@comune.fie.bz.it indicando per quale tipo di tariffa vogliono che venga emessa la fattura elettronica B2B. Per le tasse e i tributi in autoliquidazione (ad esempio IMI), dove il computo e il versamento sono svolti dal contribuente in base ad una specifica legge, non cambia niente. In pratica l’autoliquidazione è il versamento diretto delle imposte senza l’intervento diretto dell’amministrazione finanziaria. Le fatture elettroniche saranno trasmesse attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) gestito dall'Agenzia delle Entrate e secondo un unico tracciato XML (eXtensible Markup Language) come previsto dal D.Lgs. n. 127/2015.

Per tutti le cittadine e i cittadini di Fiè allo Sciliar invece non cambia assolutamente nulla, riceveranno come sempre 30 giorni prima della scadenza la fattura cartacea della rispettiva tariffa da pagare.

A cura di

Ufficio Tributi

Via del Paese 14, 39050 Fie' allo sciliar+39 0471 726517ufficiotributi@comune.fie.bz.it

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento: 05/03/2024, 17:16